mercoledì 20 giugno 2012

Spaghettini con alici e ciurilli verdi in salsa di mozzarella e pomodorini




Questo piatto può sembrare un azzardo: unire una verdura, in genere utilizzata solo per le minestre o le pizze (almeno in Campania), le alici fresche dal sapore così delicato e una salsa ricavata da qualche ciliegina di mozzarella di bufala frullata insieme ad un po' di pomodorini: ma siamo pazzi???!! E certo! IO sono "uscita pazza" quando ho goduto del risultato finale. Vi assicuro infatti che ogni boccone vi darà un gusto deciso e saporito grazie all'unicità degli ingredienti utilizzati. Ma, come sempre, provare per credere :-)
Preciso che i ciurilli utilizzati non sono i classici fiori di zucchine grossi e gialli (quelli da fare in pastella, per capirci) bensì, sempre quelli, ma raccolti ancora piccolissimi e verdi e anche un po' spinosetti.

Ingredienti per 4

- 350 gr di spaghettini Garofalo;
- 300 gr di ciurilli lavati;
- 300 gr di alici eviscerate, spinate e senza coda;
- 7/8 ciliegine di mozzarella di bufala;
- una decina di pomodorini  ben maturi;
- olio extravergine di oliva;
- uno spicchio di aglio schiacciato;
- sale q.b.
- basilico fresco 



In una padella con un filo di olio evo e l'aglio schiacciato fate saltare i ciurilli puliti, salate, spezzettate un po' di basilico fresco e chiudete con un coperchio per farli appassire. Nel mixer frullate insieme la mozzarella e i pomodorini, con olio evo e un pizzico di sale, fino a ridurre in salsa. Nel frattempo calate gli spaghettini in acqua a bollore salata. Appena la verdura sarà cotta, aggiungete le alici divise a metà, la salsina e fate insaporire, quindi togliete l'aglio. Scolate gli spaghetti al dente e saltateli in padella. Servite con ancora qualche goccia di salsa di mozzarella e pomodorini. E buon appetito ;-)



Questo piatto oltre ad essere una bontà da mangiare è pure bello da vedere. Approfitto per ringraziare  ancora La Fabbrica della Ceramica per questi stupendi piatti di cui mi ha fatto omaggio, grazie :-)

Anche questa ricetta la passo con piacere a Cris del blog Poveri ma Belli e Buoni per la sua raccolta
 Un 'acciuga al giorno


Sempre con questo piatto partecipo al contest Un insolito compleanno con Wald per festeggiare il compleanno della cara Ely del blog Nella cucina di Ely, anche se oramai passato ;-)

Affrettatevi a partecipare perché il contest scade il prossimo 30 giugno, mi raccomando!!


Bene, alla prossima volta con Buonumore in Cucina :-)

Con affetto
Rosalba

28 commenti:

  1. Superlativo è l'unico aggettivo che mi pare appropriato per questo primo piatto magnifico, che mia convince a ogni sguardo...Bravissima!
    simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh mamma quanti super aggettivi! Grazie grazie grazie :-))

      Elimina
  2. Bellissima ricetta! Li faccio assolutamente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie e provala, non te ne pentirai :-)

      Elimina
  3. Ciao Rosalba, i tuoi spaghetti sono favolosi e seondo me ottimi anche freddi! Giusto? Quindi passo più tardi, OK?
    Bacioni
    Dana et Dana

    RispondiElimina
  4. Che piatto! Devo proavare ad usare anch'io i fiori di zucca ancora verdi.
    Le cose vanno un pò meglio, la piccola si è calmata e ripete sempre che il fratellino è solo suo. Io sono super stanca, non dormo da quando ho partorito. Fortuna che ora sono dai miei e qui almeno si sta un pochetto più freschi!
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, questi giorni sono davvero caldissimi! Credo che la piccolina si debba abituare a non essere più l'unica di casa, sarà dura povera cucciola! Tu cerca di riposare un po', se non poi crolli. Un abbraccione forte forte.

      Elimina
  5. Oltre che bellissimi a vedersi, devono essere davvero superlativi di gusto. Molto azzeccati pure i piatti!
    Un grossissimo bacione, sorellina!

    RispondiElimina
  6. ok..io non credo ad una sola parola di quello che ha detto e quindi mi devi per forza invitare a pranzo quale testimone di questa prelibatezza....eheheheh :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari!!! Appena passi di qui avvertimi!! Se manca il tempo ti porto a mangiare la vera pizza napoletana ;-)

      Elimina
  7. Rosalba! grazie, che spettacolo di pasta!! Aspettavo con grande interesse il tuo contributo e le attese non sono state deluse! bella combinazione di sapori e colori, non trovo niente di azzardato bensì ben studiato e appropriato, la salsetta di mozzarella e pomodoro te la rubo subito!!
    Continua....continua....please....
    grazie
    cris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Presto ancora altre ricette con le mie amate alici ;-)

      Elimina
  8. Svelato il mistero dei "ciurilli"... visto che ne ho in abbondanza nell'orticello... provare provare provare per credere!!! Sì sto piatto me stuzzica!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se te ne avanzano ti lascio il mio indirizzo: qui da me costano una cifra blu!!!!

      Elimina
  9. Complimenti per il piatto veramente strepitoso e anche per i piatti sono una favola!!!!!!
    ciao a presto ^_^

    RispondiElimina
  10. Rosalba che piatto sublime, come Cristina ti copio la ricetta al volo, certo se chiedo al mio fruttivendolo i ciurilli mi fa rinchiudere... non potendo coltivarli in casa, ti chiedo, quanto sono diversi dai fiori che si acquistano ovunque?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Parecchio direi. Sono molto chiusi e verdissimi, hanno il gambo lungo e spesso un po' spinoso. Se inquesti giorni li trovo li fotografo e te li faccio vedere. Comunque tu usa i fiori di zucca che trovi, cercando di usare solo i più piccini.
      Un abbraccio e alla prossima.

      Elimina
  11. Un piatto splendido e invitantissimo!!!! Complimenti!!! Baci e buon fine settimana

    RispondiElimina
  12. che spaghetto sfizioso, proverò a prepararlo anche io, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  13. Rosalba è perfetta aggiungi tranquillamente il banner! Che meraviglia mi hai regalato, la aggiungo subito nelle ricette con pesce! Baci

    RispondiElimina
  14. Mmmm che meraviglia! Che piatto particolare e così sfizioso, un'opera d'arte della cucina!

    RispondiElimina
  15. Sublime la ricetta, sempre con le alici...piacciono anche a me..! Ma queti piatti, come si fa ad averli...?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scrivi alla ditta, saranno felici di inviarti una campionatura, il link lo trovi nel post.
      Un abbraccio

      Elimina